assistenzafree.com

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Guide Windows xp Come disattivare il ripristino di configurazione di sistema

Come disattivare il ripristino di configurazione di sistema

E-mail Stampa PDF

Il Ripristino di configurazione di sistema è un programma integrato nel sistema Windows (da Windows 2000/Me in su) che si occupa di salvare una copia dei nostri driver e altri dati importanti. Qualora i dati originali vengano compromessi si può contare (teoricamente) su questo punto di ripristino, il sistema si mostra efficace quando si creano punti di ripristino recenti. Purtroppo la maggior parte delle volte si rivela inutile e dannoso poiché è molto improbabile avere una copia sempre aggiornata prima di un crash, e se si ripropone la copia datata lo shock è tale da costringere l'utente a formattare. Inoltre questa area del/dei disco è protetta e si pone come habitat ideale per virus e varie infezioni.

Vediamo quindi come disattivare “Il ripristino di configurazione di sistema”:
  • Selezionare l'icona Risorse del computer dal desktop o da Start.
  • Fare clic con il tasto destro e selezionare “Proprietà
  • Spostarsi nella scheda “Ripristino di configurazione di sistema”
  • Spuntate la Check box (Casella di controllo) “disattiva il ripristino di configurazione di sistema / su tutte le unità”.
  • Nota bene: se in passato avete creato punti di ripristino, questa operazione li cancellerà.
Image

  • Quindi ok

Image

  • Confermiamo con SI.
A questo punto il computer inizierà a lavorare parecchio non toccante nessun tasto e lasciate concludere l'operazione automatica di circa 2-3 min (dipende dal vostro pc).
Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Febbraio 2010 08:01